E’ passato un solo anno, e l’uruguaiano Godin ha già concluso la propria avventura in nerazzurro. Conte lo aveva voluto, visto che il forte difensore ex Atletico Madrid, rappresentava un elemento di grande esperienza soprattutto internazionale. Adesso il tecnico salentino gli ha definitivamente preferito il giovane Bastoni, difensore di grande prospettiva e con già una discreta esperienza nella nostra massima serie. Una scelta coraggiosa, ma che sta comunque dando i suoi frutti.

Dove andrà a giocare Godin?

Per l’uruguaiano comunque pare che il mercato non manchi. Qualcuno ha addirittura ipotizzato un suo ritorno a Madrid, sponda colchoneros (ma sarà davvero difficile). Le altre strade portano in Inghilterra, alla ricca Premier League. Il club che ha chiesto informazioni al Manchester United, che lo vorrebbe per completare il proprio reparto arretrato. Il club che però pare abbia fatto i passi più importanti per portarlo a casa, è un club londinese. Si tratta del Tottenham di Jose Mourinho, che gradirebbe potersi avvalere della sua grandissima esperienza e fortissima personalità da leader.