conte

Le strade dell’Inter e di Antonio Conte sembrano ormai essere giunte agli antipodi.
Nonostante la voglia del tecnico pugliese di continuare la propria avventura in nerazzurro, il finire della guida tecnica presso i neocampioni d’Italia sembra ormai prossima.

Le due parti non sono infatti riuscite a trovare un punto d’incontro per quanto concerne il piano progettuale per gli anni avvenire: Conte aveva chiesto espressamente la conferma e la non cessione di tutti i suoi “intoccabili“, ma la società interista non sembra disposta a garantire tutto ciò.

I nerazzurri si trovano difatti con la necessità di incassare capitale e l’unico modo possibile sarebbe proprio la cessione di un big.
Conte, che vuole garanzie tecniche per il futuro prossimo, non accetta tutto ciò e sarebbe pronto a dire addio con un anno d’anticipo rispetto alla fine del suo contratto.
Le due parti sono in contatto continuo e si studia una risoluzione consensuale.

Calciomercato Inter: i nomi dei possibili sostituti per la panchina

calciomercato inter, ranocchia kolarov

Qualora quanto si evince da Milano sponda nerazzurra si verificasse, l’Inter necessiterebbe di intervenire prontamente ed in maniera repentina sul mercato allenatori. Sostituire il carismatico tecnico di Lecce non é facile, sopratutto se gran parte delle panchine europee si stanno delineando.
Il nome più appetibile rimasto ancora senza panchina é Massimiliano Allegri, il quale ha voglia di rilanciarsi ed ha più volte espresso gradimento verso i nerazzurri. L’ex Juventus rappresenterebbe anche uno sforzo economico minore dal punto di vista dell’ingaggio, in quanto egli percepisce una cifra che si aggira intorno ai 7 milioni di euro, a discapito di Conte che ne guadagna 12 netti.
In alternativa ad Allegri,il nome che fa gola a Zhang e Marotta é rappresentato da Simone Inzaghi, in uscita dalla Lazio. Quest’ultimo rappresenterebbe peró un rischio, in quanto meno blasonato rispetto ad Allegri ed allo stesso Conte.
Quel che é certo é che le prossime ore saranno fondamentali per capire il futuro dell’Inter, un futuro ancor tutto da scrivere.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>>Conte lascia l’Inter, cosa sta succedendo in casa nerazzurra?