È sempre tempo di mercato in casa Inter. Ausilio e Marotta lavorano su più tavoli, tra Dzeko, Lukaku, Lazaro e Barella. Proprio il cagliaritano, ora impegnato con l’ under 21, dovrebbe essere il primo colpo visto che Conte lo vuole già in ritiro.

L’ offerta

Che l’ Inter cerchi Barella ormai è cosa nota, che Barella abbia velatamente mostrato di voler sposare la causa interista anche. Ma i sardi non sono disposti a cedere il cartellino a prezzo di saldo e chiedono 50 milioni per il loro centrocampista, da 3 anni ormai titolare in A e recentemente anche in nazionale. L’ Inter reputa la richiesta troppo alta e prova ad abbassarla con contropartite e bonus. L’ offerta nerazzurra prevede 36 milioni più 4 di bonus facilmente raggiungibili e 10 difficilmente raggiungibili. Inoltre anche un paio di giocatori in prestito. Si era parlato di Eder, ma il Cagliari pare abbia espresso preferenza per Di marco (terzino sinistro, l’ultimo anno in prestito al Parma) e Bastoni(difensore centrale, anche lui era in prestito ai ducali). Da vedere quale sarà la formula del prestito(con diritto di riscatto? Senza?) per i due giovani impegnati ora con la maglia azzurrina, ma il matrimonio Barella – Inter è sempre più vicino