L’Inter avrebbe raggiunto un accordo con Filip Kostic: il serbo costa tra i 20 e i 25 milioni, finanziati dalla cessione di Hakimi.

I nerazzurri, secondo sky de, avrebbero raggiunto un’intesa con Filip Kostic, esterno serbo di 28 anni in forza all’Eintracht dove ha chiuso la stagione con 4 goal e ben 17 assist, tutti arrivati in Bundesliga.

Il costo del cartellino si aggirerebbe attorno ai 20-25 milioni, finanziati dalla cessione di Hakimi: dopo il PSG per il marocchino si è fatto avanti anche il Chelsea campione d’Europa.

Kostic è un profilo molto gradito ad Inzaghi, perfetto per giocare sull’out mancino nel 3-5-2 adoperato dall’ex tecnico della Lazio: nella stessa porzione di campo restano in bilico le posizioni di Perisic Young, che potrebbero partire per alleggerire il monte ingaggi in nome della sostenibilità finanziaria invocata a più riprese dal presidente Steven Zhang