Il valzer delle punte è ufficialmente aperto, attaccanti che arrivano altri che partono, come potrebbe accadere alla squadra di mister Ancelotti, ormai è risaputo che il Napoli sia interessato fortemente a Mauro Icardi ma un suo eventuale acquisto potrebbe portare alla cessione di Arek Milik che non riesce ad entrare nei cuori dei propri tifosi complici anche i due infortuni che hanno rovinato i primi due anni con la maglia azzurra.
Su di lui ci sono molti club interessati tra cui il Betis, Inter e infine la più quotata Roma che nel caso di cessione di Edin Dzeko cercherebbe un profilo giovane.
Il problema sarà trovare l’accordo con la società partenopea che non ha bisogno di svendere i propri campioni, infatti Milik è valutato 60 milioni perché nonostante gli infortuni subiti, il polacco quando è in piena forma ha dimostrato di essere un vero bomber come dimostrano i 20 gol realizzati nella passata stagione.
Nonostante la Roma sia la squadra che più vuole assicurarsi le sue prestazioni, non bisogna dimenticare l’ipotesi Inter, perché si potrebbe imbastire uno scambio tra l’attaccante polacco e Icardi, il problema in questo caso sarebbe tecnico, Conte non crede che Milik sia abbastanza pronto per trascinare l’Inter verso traguardi importanti proprio per questo preferirebbe optare per un profilo più pronto come Lukaku (direzione Juve).
Quest’ultimo mese di mercato sarà torrido, soprattutto in tema punte potrebbe scatenarsi un vero effetto domino ed i tifosi sperano di uscirne con un bomber capace di portare punti decisivi per questo famoso sogno nel cuore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *