Il Milan vuole Chiesa, non è certo la prima volta che raccontiamo l’interessamento dei rossoneri per il forte giocatore della Fiorentina in odore di trasferimento. Difficilmente l’ala nata a Genova nel 1997 rimarrà a Firenze e su di lui la Juventus si era piombata in modo deciso qualche mese fa. I bianconeri però stanno già effettuando acquisti importanti in altri reparti del campo, pertanto potrebbero “lasciar ad altri” il giocatore. Il Milan è sicuramente molto interessato, ma andiamo a vedere come potrebbe prendere forma la trattativa.

Paquetà più Leao

Sarebbero Lucas Paquetà Raphael Leao i due giocatori che andrebbero a costituire un’arma di scambio per arrivare a Chiesa. Il primo è un giocatore in cerca di rilancio che la Fiorentina segue ormai da diversi mesi, si era parlato di lui per un’eventuale contropartita per Nikola Milenkovic, che comunque rimane sempre un obiettivo concreto per la difesa rossonera. Altro nome quello di Leao, il portoghese nel Milan attuale ha trovato pochi spazi, ma specialmente negli ultimi mesi ha dimostrato un ritrovato feeling con il gol pertanto Firenze potrebbe essere una piazza decisamente in grado di rilanciarlo.

L’ingaggio

Chiesa chiede un ingaggio intorno ai 5 milioni di euro, questa cifra ovviamente viene considerata eccessiva dai rossoneri che però potrebbero essere disposti a fare una deroga rispetto al tetto ingaggi stabilito con la proprietà. Il ragazzo è giovane, di ottime prospettive e con ancora margini di crescita importanti, è nel giro della Nazionale con stabilità, rappresenta di certo un’occasione soprattutto se la fascia destra è carente, come lo è quella rossonera. L’ipotesi di chiudere con un ingaggio intorno ai 4 milioni più bonus potrebbe essere concreta, nei prossimi giorni seguiremo con attenzione questa trattativa che sta prendendo forma.