Nonostante il trasferimento all’Inter paia cosa fatta, il Milan è ancora in corsa per Sandro Tonali. La parola fine al momento non è ancora stata pronunciata e, sebbene ci sia un accordo di massima tra i neroazzurri ed il giocatore, manca ancora l’importante e determinante intesa tra il club milanese ed il Brescia. Il presidente Cellino al momento non vuole scendere dai 50 milioni chiesti qualche mese fa.

Si cerca l’asta

Il presidente del Brescia probabilmente chiuderà con l’Inter, ma come detto, ritengo sia ancora tutta da giocare questo derby. Cellino vuole scatenare una vera e propria asta di mercato ed è perfettamente consapevole che Tonali dovrà essere lasciato libero di inseguire i suoi sogni così come è altrettanto consapevole che 50 milioni li prenderà mai. Ecco quindi che più squadre si intromettono e più il prezzo sale. Se l’Inter si dichiarerà fuori dalla partita per il prezzo elevato, mi viene difficile pensare che il Milan possa chiudere, se non magari con l’inserimento di una contropartita tecnica, vedasi Plizzari che piacerebbe molto al Brescia.