Marek Hamsik resta al Napoli. E la notizia ha il sapore del colpo di scena. Il capitano azzurro sembrava in procinto di trasferirsi ai cinesi del Dalian, ma il ritardo nella chiusura della trattativa aveva cominciato a destare qualche sospetto.
Era tutto fatto: il capitano aveva salutato e preparato le valigie. I motivi dell’accordo saltato sono legati alle modalità di pagamento che il club partenopeo ha deciso di non accettare in seguito ad un cambiamento dell’ultimo secondo da parte della società cinese. Marek Hamisk, capitano del Napoli da 12 anni, resta dov’è. Almeno fino al termine della stagione.

E a me come la maggior parte dei tifosi napoletani piace l’idea di credere che siano stati i sentimenti del giocatori a far saltare la trattativa e non un capillo burocratico si forse pensate che la nostra visione di vedere il calcio sia troppo romanzata e forse è vero ma a noi tifosi partenopei che siamo sempre stati grandi sognatori piace vederla in questo modo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *