Mario Gotze cerca di rilanciare la sua carriera in terra olandese, infatti lunedi scorso ha trovato l’accordo biennale con il PSV Eindhoven. Dopo la chiusura del rapporto con il Borussia Dortmund, il classe 1990 vuole ritrovare l’entusiasmo e la voglia di decidere partite importanti come la finale mondiale del 2014. Questo il comunicato della società olandese: “Il PSV ha ingaggiato il 28enne Mario Götze dal Borussia Dortmund con un contratto biennale. Il 63 volte nazionale tedesco in presenza è arrivato al PSV a parametro zero dopo la scadenza del suo contratto con il BVB”.

Speriamo che il calcio europeo ritrovi uno dei suoi talenti cristallini in questi ultimi dieci anni.