Gattuso-Napoli

Gennaro Gattuso ha rinnovato il suo contratto con il Napoli. Il tecnico chiamato a stagione in corso, per sostituire Ancelotti, ha prolungato il suo contratto in scadenza nella prossima stagione. Decisivo l’incontro di questa mattina a Capri con il presidente del Napoli De Laurentiis.

Gattuso-Napoli: insieme fino al 2023

Il tecnico firmerà un biennale che lo legherà al Napoli fino al 2023. Sistemata anche la questione delle clausole che non prevedono nessun tipo di obbligo oneroso se il rapporto dovesse interrompersi prima.

Un biennale che il tecnico calabrese si è guadagnato sul campo. Gattuso ha lavorato duramente per risollevare la disastrosa stagione del Napoli che al termine del girone di andata era fuori dalla zona Europa. Il tecnico ha ridato fiducia ed equilibrio alla squadra. Ha affrontato momenti difficili ma ha saputo compattare il gruppo. Un gruppo diviso dopo l’ammutinamento nel mese di novembre.

Ha riportato a Napoli un trofeo: la Coppa Italia. L’ultimo trofeo della bacheca napoletana risaliva al 2014 con Benitez che conquistò la Coppa Italia ai danni della Fiorentina. Inoltre Gattuso l’ha fatto battendo in finale la Juventus di Maurizio Sarri regalando una grande gioia al presidente De Laurentiis.

L’ufficialità è attesa nelle prossime ore. Ora il tecnico si godrà i suoi giorni di riposo fino all’inizio del ritiro del Napoli fissato per il 24 agosto.Obiettivo primario per gli azzurri è qualificarsi alla prossima Champions League.