Alessandro Florenzi tornerà dal prestito di Valencia. La Roma e Baldini in maniera particolare, non hanno intenzione di trattenerlo. Continua l’operazione di smantellamento di “romanità” della squadra. Ecco perché il classe 1991 verrà ceduto. L’entourage del calciatore è stato chiaro. Non vuole e non accetterà ulteriori prestiti. Florenzi andrà via solo con una cessione definitiva. Si di lui due squadre hanno puntato i fari. Atalanta e Cagliari fanno sul serio. I rossoblu hanno perso Cacciatore, mentre i bergamaschi potrebbero lasciar partire uni tra Gosens e Castagne. Florenzi è il classico calciatore in grado di ricoprire diversi ruoli, e quindi fa gola a più club. Al momento la Dea pare essere in vantaggio. Può infatti garantire un contratto importante, ma soprattutto la partecipazione alle competizioni internazionali. Staremo a vedere, ma l’avventura di Florenzi a Roma può ritenersi ormai chiusa.