Calciomercato Fiorentina, il tema salvezza in casa viola è prioritario, ma la situazione riguardante il proprio gioiello Vlahovic è da monitorare con attenzione.

Dusan Vlahovic ha il contratto in scadenza nel giugno 2023, praticamente già oggi per quelle che sono le vicende legate al mercato. Un giocatore esploso in maniera esponenziale in questa stagione: senza le sue diciannove reti chissà dove sarebbe questa piccolissima Fiorentina… Il fatto che tutti i top clu stiano ronzando intorno al classe 2000 serbo è più che normale, dopo Haaland in Europa è il millennials con più reti segnati: dal Real Madrid al Lipsia, dal Manchester United alle grandi di casa nostra, tutte stanno mandando messaggi più o meno all’entourage di Vlahovic.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Calciomercato Fiorentina, riscattato Igor: i dettagli dell’affare

Futuro Vlahovic, Commisso propone la clausola?

Secondo quanto riporta Stadio stamane in edicola, Rocco Commisso prima di ripartire per gli USA spera di vedere una Fiorentina salva e mettere al riparo il futuro di Vlahovic. Per trovare un nuovo accordo potrebbe essere decisiva e la clausola rescissoria da apporre sul suo nuovo accordo, che dovrebbe tra le altre cose prevedere un prolungamento di altri due anni (fino cioè al 2025) e un ingaggio più che raddoppiato rispetto agli 800mila euro che la punta percepisce attualmente.

Dalla dirigenza viola non è escluso che se anche Vlahovic non rinnovasse possa rimanere in viola per un’altra stagione.