La Fiorentina è pronta a far di tutto per convicere Franck Ribery a trasferirsi in Italia. Nelle ultime ore sarebbero sempre più fitti i contatti fra la proprietà viola e il trentaseienne francese, svincolato dallo scorso 30 giugno dopo l’esperienza di ben 12 anni in Bundesliga con la maglia del Bayern Monaco.

Fra i viola cresce l’ottimismo, al francese le proposte da tutta Europa e non solo non mancano, ma Commisso e il D.s. Pradé provano a strappare il suo sì e a fargli scegliere l’Italia e Firenze.