Dopo il grandissimo acquisto di Franck Ribéry, la Fiorentina deve ancora completare la squadra con almeno altri tre o quattro innesti – se non di più –  in grado di garantire a Vincenzo Montella una rosa capace di lottare fin da subito per un posto in Europa. Innanzitutto, il reparto da sistemare il prima possibile è quello offensivo: il ds Pradè, infatti, sarebbe al lavoro per portare a Firenze uno tra Politano, De Paul e Berardi (sarebbero dovuti arrivare i primi due, ma con l’arrivo dell’ex Bayern ne serve solo uno) dopo le piste raffreddate che portavano a Suso e Keita Baldé. Le sorprese non mancano, in particolare dal campionato portoghese…

Spunta Raphinha

E’ uscito da poco il nome dell’esterno mancino dello Sporting Lisbona Raphinha, brasiliano di 22 anni che piace molto all’aeroplanino, come confermato pubblicamente proprio da quest’ultimo. Il giocatore andrebbe a ricoprire il lato destro del tridente – che sia 4-3-3 o 4-2-3-1 – ma l’ostacolo da superare sarebbe la richiesta di 25 milioni da parte degli stessi portoghesi, con i dirigenti viola intenzionati a limare il tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *