Il mercato invernale sta compiendo i primi passi, approfondiamo la situazione in Liga e tutti i possibili scenari, da Torres a Rudiger

I massimi campionati si avvicinano al giro di boa e anche i più grandi club hanno bisogno di rinforzi. La Liga spagnola è certamente una delle competizioni più calde del panorama calcistico, sia per il livello tecnico degli organici, generalmente superiore alla media, sia per l’accesa lotta per i posti più prestigiosi, quelli che garantiscono un biglietto d’accesso alle competizione europee.

È notizia degli ultimi giorni quella che vede Ferran Torres, giovane ala destra classe 2000′, firmare un contratto dalla durata di 5 anni per il Barcellona. Xavi Hernandez, da poco alla guida dei blaugrana, lo ha cercato e voluto, vede in lui un profilo perfetto per la ricostruzione del club che passa per i più giovani e talentuosi.

L’attaccante dunque lascia la Premier League dove ha trovato poco spazio tra le fila di Pep Guardiola e torna in Spagna.

Altro oggetto di interesse primario del Barcellona è De Ligt, centrale di difesa trai più forti in circolazione e con un margine di crescita spaventoso, ad oggi è il cardine della difesa della Juventus ma da poco il suo procuratore, Mino Raiola, ha rilasciato delle dichiarazioni che lo vedrebbero propenso al trasferimento.

Nulla di certo per ora, il calciatore non si è ancora espresso pubblicamente ma queste voci di mercato potrebbero certamente mettere in guardia la società di Torino.

liga

>>> TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: https://www.calciostyle.it/calciomercato/barcellona-dopo-ferran-torres-lobiettivo-e-un-difensore-bianconero.html

Non solo il Barcellona

Il Barcellona però non è l’unico club di Liga che sta sondando il terreno per eventuali acquisti; Da Madrid, il Real Madrid si è detto interessato ad Antonio Rudiger, centrale di difesa titolare del Chelsea campione d’Europa in carica, il cui contratto sta per scadere.

Il suo nome è stato accostato a molti club prestigiosi, anche in Italia, ma la sua intenzione è chiara, volare in Spagna e prendere parte dei Blancos.

Il calciatore tedesco firmerà un pre-contratto che gli garantirà di far parte della rosa di Carlo Ancelotti da Luglio 2022. Ancora, il Real Sociedad si è assicurato le prestazioni di Rafinha, il club che attualmente si trova in sesta posizione de La Liga ha puntato sul Brasiliano in prestito dal Paris Saint Germain per rafforzare il proprio reparto di centrocampo.

Anche dalla Roma due esuberi, Villar e Carles Perez, sembrano essere in procinto di vestire la maglia rispettivamente di Valencia e Cadice, niente di ufficiale al momento ma è chiaro che non rientrino nei piani del tecnico portoghese e le due società spagnole si sono dimostrate le più interessate.

liga