Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentis, intervistato circa il futuro di Insigne è stato molto chiaro

Alla domanda il numero uno azzurro ha detto: “Il capitano è il capitano. Però circa il suo futuro non posso dire molto, o meglio nulla. Dovete chiedere a lui”.

Questo il commento lapidario di ADL, che dopo un primo avvicinamento con l’entourage del calciatore, ha cambiato rotta. Le parti sono distanti, e pare che potrebbero davvero separarsi al termine della stagione in corso.