Il Milan dopo la beffa della mancata cessione di André Silva al Monaco, si trova a guardare nel proprio parco giocatori per valutare chi può essere ceduto per far spazio ai nuovi acquisti. Fatta salva la conferma del pistolero Piatek, l’indiziato numero uno a cambiare aria è la punta italiana Patrick Cutrone. Da settimane il giovane attacca è nel mirino del Wolverhampton. Dall’Inghilterra è forte la voce che vorrebbe i due club vicinissimi ad un accordo per il trasferimento in Premier League del giovane attaccante milanista. L’intesa sarebbe stata raggiunta sulla base di 16 milioni di sterline più bonus, cioè circa 18 milioni di euro più bonus. Il giocatore sta riflettendo, la destinazione inglese non sarebbe così prestigiosa e potrebbero tornare alla carica club della Bundesliga. Il prezzo dell’accordo è anche un motivo di valutazione, non è che rispetto al possibile neo arrivo Correa, valutato oltre 40 milioni, Cutrone sia sottostimato?