Sarebbero ormai pronti i rinnovi contrattuali (Che non sembrano riguardare però un qualche adeguamento contrattuale, in quanto gli importi annuali dovuti ai due atleti bianconeri rimarrebbero invariati) per quanto riguarda sia Cuadrado, esterno che in estate aveva visto persino l’ipotesi cessione molto più vicina del dovuto, e Matuidi, che ha patito un destino molto simile, ma che alla fine è rimasto, mostrandosi sempre pronto ad intervenire quando richiesto, e convalidando la sua effettiva utilità e duttilità in campo. Per entrambi i calciatori, il rinnovo dovrebbe essere di un ulteriore anno, con scadenza prevista dunque per il giugno 2020. 4 milioni netti l’importo annuale dovuto al centrocampista della Francia campione del mondo, e dell’esterno colombiano, che sta mostrando delle qualità importanti anche in fase difensiva, non facendo rimpiangere ne Danilo, ne De Sciglio.