Se in Italia Juventus e Inter sono le uniche possibili destinazioni per Chiesa in Italia, ieri Barone intervistato alla Gazzetta dello Sport ha ribadito che il giocatore non ha fatto ancora alcuna richiesta d’uscita. Un elemento imprescindibile per la cessione. L’altro è la cifra congrua, la stima del cartellino da parte dei viola è di almeno 65 milioni di euro.

Richiami dalla Premier

Barone ha detto che alcune telefonate sono arrivate… e parlano la sua lingua. Quindi, le richieste sono espresse in inglese e la Premier, anche per caratteristiche del giocatore, potrebbe essere l’approdo tecnico ideal per il giocatore. In prima linea c’è il Manchester United, sempre attento ai giovani talentuosi e capaci di infiammare con le proprie giocate la fascia destra. Non solo Red Devils in Premier, le attenzioni su Federico le stanno mettendo anche il Chelsea e l’Arsenal.