Dopo i vari discorsi legati al discorso del ruolo di DS e tecnico per la prossima stagione, in casa Roma si parla anche di calciomercato. Il reparto interessato è la difesa che quest’anno ha dato non pochi problemi alla squadra capitolina. I giallorossi sono l’undicesima peggior difesa della Serie A con 39 gol subiti, in netto peggioramento rispetto all’anno passato dove al termine della stagione i gol subiti erano appena 28 dimostrando una solidità disarmante. Eppure se guardiamo i nomi non è cambiato praticamente nulla a sinistra Kolarov, a destra Florenzi, al centro Manolas e Fazio. Proprio quest’ultimo nell’attuale stagione ha dimostrato dei grossi limiti a livello difensivo, lontano parente del muro della passata stagione.

Infatti la società giallorossa ha incominciato a porsi degli interrogativi per rinforzare il reparto arretrato. Le risposte sono state trovate in Gianluca Mancini, difensore classe ’96 dell’Atalanta, protagonista dell’attuale campionato della Dea soprattutto sotto il punto di vista della realizzazione sotto porta, 5 volte ha timbrato il cartellino e per un difensore è un bel bottino.

Da Bergamo sono tornati ad accostare il difensore nerazzurro ai giallorossi. Infatti secondo alcune indiscrezione sembrerebbe che l’Atalanta stia già cercando il suo sostituto. Mancini è stato avvicinato parecchie volte alla Roma, ma non si è mai arrivati a nulla di concreto. Invece, adesso, il difensore classe ’96 sembra essere davvero ad un passo dalla Capitale e l’operazione potrebbe realizzarsi a Giugno nella sessione di mercato estiva.