Calciomercato Roma, dall’Argentina vorrebbero riportare in patria Pastore, ma lui pensa ancora all’Europa.

Javier Pastore non sta vivendo i suoi anni migliori da quando è arrivato alla Roma, la sua esperienza nella Capitale è sempre meno positiva e il club giallorosso non farebbe sicuramente le barricate se qualcuno andasse a bussare alle porte per il trequartista. Pastore è nella rosa giallorossa, dopo Dzeko, il calciatore che ha l’ingaggio più alto, e se rapportato al contributo dato in campo ne fanno uno degli acquisti più deludenti nella storia del club. Il suo acquisto è sicuramente uno dei rimproveri più grossi fatti a Monchi che per strapparlo al PSG spese 25 milioni di euro.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Calciomercato Roma: dopo Pedro, può arrivare un altro colpo dal Chelsea a parametro zero

Calciomercato Roma, proposta dall’Argentina per Pastore

Secondo TyCSports, il Talleres de Córdoba, il club argentino da dove partì la carriera di Pastore,  sarebbe disposto a fare tutto il possibile per riportarlo in Patria. Javier Pastore, però, pare non avere la stessa intenzione: il 27 giallorosso vorrebbe continuare in un club europeo ambizioso, che magari partecipi alle Coppe continentali. Se così non fosse, la possibilità di tornare nel club dove tutto ebbe origine lo affascinerebbe non poco. Ricordiamo che Pastore, anche per problemi fisici, non ha ancora esordito con la maglia della Roma.