Mounrinho

La Roma ricomincia con Mourinho, caldamente seduto sulla difficile panchina giallorossa. Assieme al portoghese, inizierà una vera e propria rivoluzione, a cominciare dalla porta.

La società capitolina vorrebbe affidare al neotecnico una rosa che possa competere non solo in Italia, ma anche in Europa, seppur quest’ultima adesso risulti difficile da raggiungere, visti i risultati in campionato. Ciò nonostante, lo stesso portoghese, ha dichiarato di voler costruire un percorso vincente assieme ai giallorossi, e pertanto, servirà un mercato altrettanto vincente. Il primo a partire sarà presumibilmente Pau Lopez,e come sostituto, fra i favoriti, c’è De Gea.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Calciomercato Roma, la richiesta di Mourinho per l’attacco

Calciomercato Roma, rivoluzione tra i pali: nuovo nome nella lista

Altro spagnolo dunque per la porta dei giallorossi, direttamente da Manchester. Ma non sarà solo la porta a subire una vera e propria rivoluzione, anzi. Il centrocampo vedrà partire presumibilmente sia Diawara che Mkhitaryan. In attacco è ancora in ballo la permanenza di Dzeko, che alla fine potrebbe rimanere in giallorosso e quindi nella capitale. Discorso che potrebbe essere diverso per Carles Perez e Mayoral. Kluivert, che rientrerà dal prestito, probabilmente rimarrà agli ordini di Mourinho, così come Under.