Il calciomercato è sempre attivo. E con i campionati fermi lo è ancora di più.

Ecco un elenco di assoluti top player che andranno in scadenza tra il 2021 e il 2022: le trattative per i rinnovi si sono fatalmente fermate e l’onda dell’incertezza ha di fatto diminuito il valore dei cartellini. Ecco quali sono i giocatori che potranno diventare un’occasione in estate.

In Spagna ci sono, forse, le occasioni migliori. Partiamo dal Real MadridLuka Modric non è mai passato di moda, nonostante l’età, e i costi per l’acquisto ora sono in netto calo.

Insieme al croato fari puntati su James Rodriguez, desiderio del Napoli nell’ultima estate, e Isco che con Zidane ha trovato pochissimo spazio.

In Catalogna sono sempre più fuori onda Rakitic e Vidal, entrambi accostati più volte a Inter e Juve anche nei mesi scorsi. Tra le grandi di Spagna sono in uscita anche l’uruguaiano Suarez e il francese Benzema, ma il loro destino non appare legato alle rotte della Serie A.

Merita più attenzione, invece, il futuro di Dembelé: costato oltre 100 milioni tre estati fa, è ormai fuori dal progetto catalano.

In Premier League? C’è Emerson Palmieri, obiettivo dichiarato di Juve e Inter. C’è poi Pierre Emerick Aubameyang è tentato da nuove esperienze. Perciò in estate intende fare le valigie, sapendo che i Gunners non potranno mai chiedere i 70 milioni pagati al Borussia Dortmund: a gennaio si parlava di cifre intorno ai 50 milioni, ma ora potrebbero bastarne anche 35. Al Manchester City il Kun Aguero è in una situazione molto simile.

Anche lui ha solo poco più di un anno di contratto e non si profilano nuove intese con lo staff di Guardiola. Facile credere che l’argentino trovi una nuova sistemazione sempre ad alto livello. Infine in Bundesliga l’unico nome che potrebbe scaldare il cuore dei tifosi è quello di Thiago Alcantara del Bayern Monaco.