La nuova proprietà faraonica del Newcastle è pronta sin da subito a rinforzare una squadra che diventerà un caposaldo europeo nei prossimi anni.

Ha sicuramente fatto discutere molto l’acquisto da parte degli sceicchi arabici delle quote di maggioranza del club inglese.

Dopo le prime mosse da parte dei club europei e della Uefa, onde evitare un dominio spropositato del Newcastle dal punto di vista economico, la neo proprietà inizia a pensare alle prime mosse sul mercato di gennaio, cercando di rinforzare da subito una squadra che necessita di rincalzi.

Prima di tutto ciò, bisognerà pensare in maniera intensa e veloce all’uomo più giusto per sostituire Steve Bruce, esonerato dopo un avvio di stagione pressappoco altalenante.

Il casting è aperto, con numerosi contendenti allettati da una delle panchine più bollenti d’Europa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO>>>Calciomercato Inter, il Newcastle si inserisce per Brozovic: le ultime

Calciomercato Newcastle, Fonseca è il principale candidato per la panchina

Newcastle

Dopo pochi mesi di allontanamento dalle panchine, Paulo Fonseca potrebbe presto ritornare ad allenare.

L’ex tecnico portoghese, dopo l’ultima esperienza alla Roma, è ora in cerca di una squadra da dirigere, cercando sin da subito di riscattarsi dopo un infelice stagione in Italia.

Il lusitano è stato ieri contattato dal faraonico club inglese, voglioso di ripartire da lui per il post Bruce.

E’ già andato in scena un primo incontro tra le parti, con la società bianconera che ha offerto un cospicuo ingaggio di 7 milioni annui all’allenatore.

Fonseca vacilla. La proposta è allettante ed intrigante. L’unico dubbio di Paulo è rappresentato dal raccogliere una squadra a stagione in corso. L‘ex Shaktar preferirebbe infatti una soluzione a partire dalla pre-season, ma le sensazioni che filtrano dal centro operativo del Newcastle sono positive: a breve arriverà la tanto attesa fumata bianca.