Spalletti Napoli

Lorenzo Insigne ed il Napoli tergiversano sul rinnovo contrattuale del partenopeo.

Prende forma il nuovo Napoli di Spalletti. Tra nomi appetibili per rinforzare una rosa della quale il tecnico di Certaldo é fortemente innamorato e rinnovi contrattuali, si cerca di chiudere il mercato quanto prima,al fine di permettere un lavoro limpido e sereno a Spalletti, con tutti i giocatori a disposizione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>>Marika Fruscio in esclusiva per CalcioStyle, Italia, europei e Napoli, ci svela tutto

Calciomercato Napoli: problemi legati al rinnovo di Insigne

Il capitano del Napoli Lorenzo Insigne ha il contratto in scadenza nel 2022. Ciò obbliga la società partenopea a rinnovare quanto prima il contratto del giocatore più forte della rosa in essere.

C’è però distanza tra le parti: Insigne chiede un aumento dello stipendio annuale, mentre il Napoli ha necessità di abbassare il tetto ingaggi per alleggerire il bilancio.

Le due parti sono in frequente contatto e si cerca un punto d’incontro che possa regalare al capitano storico del Napoli la possibilità di giocare ancora nella squadra della quale é tifoso e calciatore.