Fabian Ruiz arrivò a Napoli nell’estate del 2018 a seguito del pagamento della clausola rescissoria di 30 milioni fissata dal Betis Siviglia, un investimento importante che in questi anni ha aumentato il suo valore e per questo chiederà un ritocco dell’ingaggio alla dirigenza.

Fabian Ruiz da quando è a Napoli ha dimostrato di essere un calciatore di grande livello, ma spesso ha brillato a sprazzi non garantendo quella costanza di rendimento che gli farebbe fare il vero salto di qualità. Nelle ultime giornate il Napoli si è rilanciato in campionato ed è sempre più nel vivo della corsa al quarto posto, questo anche grazie alle ottime prestazioni fornite dal centrocampista spagnolo, di cui Gattuso non può fare a meno.

Adesso è il momento di decidere cosa fare del futuro dello spagnolo, che è legato al Napoli da un contratto di un milione e mezzo a stagione e in scadenza 2023, per questo i suoi agenti hanno chiesto un incontro a De Laurentiis per un ritocco dell’ingaggio. Infatti l’entourage del calciatore ritiene che se il valore del suo cartellino è aumentato, allora deve aumentare anche il suo stipendio. Se non si dovesse trovare un accordo lo spagnolo potrebbe partire, viste le molte squadre interessate a lui.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO>>> Calciomercato Napoli, tesoretto inaspettato: duello Juventus-Fiorentina per una punta

Calciomercato Napoli, molti club su Fabian Ruiz

Calciomercato Napoli Fabian Ruiz

È vero che Fabian Ruiz ha ancora due anni di contratto con il Napoli, ed è anche vero che aveva detto di essere felice in Campania e di essere con la testa al presente, ma se società e agenti del calciatore non dovessero trovare un accordo sul nuovo contratto, allora si valuterebbero tutte le offerte. L’ex Betis Siviglia ha attirato le attenzioni dei migliori club della Liga Santander, infatti è da tempo un obiettivo di Real Madrid, Barcellona e Atletico Madrid. La valutazione che il Napoli fa del suo numero 8 è di una cifra compresa tra i 50 e i 60 milioni.