Il Milan va avanti spedito sul mercato, portando avanti un progetto legato alle nuove leve calcistiche che, fino ad ora, è stato sicuramente remunerativo.

Il compromesso tra grande esperienza e grandi potenzialità sta portando la squadra rossonera a ripercorrere i passi fatti in passato, e pertanto, il progetto va avanti senza remore, e anzi, con nuovi nomi pronti a raggiungere Milanello. Da sottolineare come la dirigenza rossonera stia studiando molti profili, e non solo per la porta (con Donnarumma che si allontana sempre di più) ma anche in tutti gli altri reparti. Tomori verrà riscattato dal Chelsea, ma i due nomi che più fanno gola sono quelli di Lovato del Verona e Siebert, diciottenne difensore centrale del Dusseldorf, che però non ha ancora avuto l’occasione di giocare fra i professionisti. Proprio tra i pali, viene monitorato con grande interesse il nome di Maarten Vandervoordt, diciannovenne del Genk. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Calciomercato Milan, non tramonta il sogno d’Oltralpe: le parole di Satin

Calciomercato Milan, tanti giovani nel mirino: i nomi

 

Il progetto del Milan procede a gonfie vele, e con questi nomi, si ingiovanirebbe una rosa già prepotentemente legata ad una bassa media d’età. Per la mediana, si tiene d’occhio Walz, centrocampista di enormi prospettive attualmente al Borussia Dortmund, acquisto questo però che andrebbe ad aggregarsi alla primavera, visti i suoi 16 anni. Sempre in mediana, il nome più adatto e pronto alla prima squadra è quello di Louza, che milita nelle file del Nantes. Per l’attacco, il discorso è certamente più articolato e complesso. C’è un forte interesse nei riguardi del centravanti della Fiorentina Vlahovic, con Rocco Commisso che però farà di tutto per trattenerlo a Firenze, alzando quindi il prezzo della sua punta in maniera considerevole. Un affare certamente difficile ma non impossibile per i rossoneri, che potrebbero vagliare altre ipotesi, come quella legata a Nunez, altro centravanti piuttosto talentuoso, in forze al Benfica.