E’ un giocatore seguito ormai da diversi mesi Nikola Milenkovic, forte centrale della Fiorentina in odore di trasferimento. Diverse sono le squadre interessate, si prevedono veri e propri fuochi d’artificio durante il mercato estivo.

Calciomercato Milan, Paolo Maldini sarebbe seriamente intenzionato a rinforzare il reparto difensivo con il riscatto di Tomori fissato a 28 milioni di euro, la conferma più che meritata di Kjaer, la cessione del capitano Alessio Romagnoli ed il contestuale acquisto di un profilo di esperienza senza svenarsi economicamente più di tanto. Diversi al momento sono i nomi seguiti, si va da alcuni parametri zero di sicura affidabilità ad altri più costosi come il seguitissimo difensore della Fiorentina Nikola Milenkovic.

Il classe 1997 andrà in scadenza di contratto al 30 giugno del 2022, Commisso è perfettamente consapevole che i casi sono due, o rinnovarlo, oppure venderlo a prezzi sicuramente più bassi rispetto a quanto avrebbe potuto realizzare solamente l’estate scorsa quando numerosi club avevano bussato alla sua porta.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Milan: il preferito rimane Milenkovic

Il prezzo

Il prezzo di Milenkovic è letteralmente crollato, sappiamo bene quanto il difensore non abbia intenzione di rinnovare con la Fiorentina e l’occasione di prenderlo ad una cifra intorno ai 20 milioni potrebbe essere ghiotta, soprattutto in caso di denari freschi rivenienti dalla qualificazione alla Champions League, vero obiettivo dei rossoneri per questa stagione.

Sul giocatore c’è forte l’interesse anche dell’Inter e di alcune squadre della Premier League, ma attenzione appunto anche al Milan che sul giocatore ha da sempre avuto un occhio particolare di riguardo.