Non è più un segreto l’interesse del Milan per il forte trequartista dell’Atalanta Josip Ilicic, la dirigenza rossonera starebbe trattando con gli orobici per il passaggio dello sloveno, l’operazione si concretizzerà ad una sola condizione.

Milan, resta vivo e si intensifica l’interesse verso Josip Ilicic, il conduttore della trattativa Paolo Maldini è in costante dialogo con i dirigenti dell’Atalanta fortemente intenzionato a portare in rosa un elemento di esperienza e di qualità. Lo sloveno, come ben sappiamo, è ai ferri corti con il tecnico Gasperini, difficilmente in queste condizioni potrà rimanere a Bergamo, ma al contempo il giocatore vorrebbe continuare a giocare in Serie A.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Calciomercato Milan, altro assist di Gasperini: la situazione

Le condizioni

Come da noi anticipato il 31 marzo con la notizia in esclusiva, le probabilità di vedere Ilicic vestire la maglia rossonera sono alte, ma il trasferimento si concretizzerà solo a qualificazione Champions conquistata e ad una specifica condizione. Lo sloveno andrà in scadenza di contratto a giugno 2022, il Milan avrebbe già messo sul piatto un contratto biennale a 3 milioni netti a stagione, ma solo ed esclusivamente se gli orobici lasceranno partire il loro talento ad una cifra massima di 5 milioni di euro.