Arrivano importanti novità in merito al terzino destro rossonero, la volontà del giocatore è quella di rimanere a vestire la maglia milanista, la dirigenza in queste ore starebbe affrontando la questione.

Calciomercato Milan, in questi giorni Paolo Maldini vuole definire le questioni legate ai rinnovi ed agli eventuali riscatti dei giocatori rossoneri per andare poi a rinforzare i reparti carenti, sul tavolo rimane aperto il dossier di Diogo Dalot, terzino in prestito secco dal Manchester United. Il classe 1999 ha espresso la volontà di rimanere, a Milano il giocatore si trova bene, è apprezzato da compagni ed allenatore e vorrebbe dimostrare tutto il suo valore espresso solamente a sprazzi durante la stagione appena passata.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Milano-Londra, asse rovente: tre le trattative con il Chelsea

La decisione del club

La dirigenza rossonera incontrerà quella del club inglese per trattare la permanenza di Dalot, la volontà è quindi quella di rinnovare il prestito con inserimento di un diritto di riscatto che il Manchester vorrebbe trasformare in obbligo per registrare fin da subito l’operazione a bilancio, cosa che – di contro – il Milan vorrebbe evitare. Esclusa quindi al momento la possibilità di un acquisto cash, il club meneghino valuterà solamente l’ipotesi del prestito, regna comunque ottimismo in tal senso.