Calciomercato Milan, il Leicester avrebbe messo sul piatto i 35 milioni utili per strappare uno dei tanti obiettivi rossoneri per l’estate: i dettagli

Altra offensiva proveniente d’Oltre Manica sulle intenzioni estive del Milan: secondo quanto riportano i media inglesi, infatti, il Leicester sarebbe in trattativa avanzata con il Sassuolo per provare a strappare alla concorrenza il cartellino di Domenico Berardi, reduce da una stagione che può considerarsi quella della consacrazione a livello internazionale.

Nel bagaglio con destinazione Europei impreziosito da 17 centri e 8 assist nel campionato di Serie A appena concluso, l’esterno classe 1994 si è assicurato i galloni di titolare imprescindibile agli occhi di Mister Mancini, ripagando quest’ultimo con giocate d’alta scuola frutto del proprio innato talento.

Cerchiato in rosso sui taccuini dei dirigenti rossoneri, il nome di Domenico Berardi potrebbe rappresentare un vero upgrade sulla corsia destra dello scacchiere di Pioli, fornendo un’alternativa molto più offensiva rispetto Saelemaekers, giocatore di indubbia qualità tecnica ma più impegnato a “controbilanciare”, dal punto di vista tattico, una corsia sinistra molto più propensa all’attacco rispetto quella occupata dal giovane esterno belga.

La dirigenza inglese sarebbe intenzionata a mettere sul piatto quei 35 milioni che farebbero vacillare le resistenze dei dirigenti neroverdi, desiderosi di rendere l’esterno di origine calabrese una vera e propria bandiera della società. In ogni caso, il futuro di Berardi verrà svelato solamente dopo la fine del percorso europeo della Nazionale ma, al momento, le sirene provenienti d’Oltre Manica starebbero spingendo l’esterno azzurro lontano dalla Serie A.