La Lazio dopo aver chiuso il ciclo targato Simone Inzaghi, ha iniziato uno tutto nuovo con un’allenatore che stava cercando un’ambiente come quello vissuto a Napoli, il suo nome e’ Maurizio Sarri, tornato alla guida di una panchina dopo belle esperienze, quelle di Londra con il Chelsea e di Torino con la Juventus.

Il mercato come anche per le altre big del campionato non parte e anche la societa’ biancoceleste e’ in difficolta’. a poche settimane dall’inizio della stagione, la rosa ancora non e’ pronta. Chiuso lo spiraglio per l’esterno tedesco del Borussia Dortmund, Julian Brandt, si sta per aprire quello di un giocatore che ha gia’ militato in Serie A. Xherdan Shaqiri potrebbe essere la nuova freccia e il poco spazio dato da Klopp nel Liverpool, potrebbe rendere semplice una trattativa che ai tifosi della Lazio farebbe alzare un po’ quell’entusiasmo mostrato nel ritiro di Auronzo di Cadore.

Potrebbe anche interessare:

Calciomercato Inter, per il dopo Lukaku doppio colpo: i nomi

Diventerebbe un’elemento piu’ che importante per un modulo offensivo molto gradito al tecnico toscano e si rivelerebbe devastante per la sua propositivita’ dettata da una struttura fisica che motiverebbe ancor di piu’ la scelta di un suo probabile approdo a Roma. In attesa di un altro colpo, Toma Basic, del Bordeaux, i test in amichevole sono stati buoni ma con queste due pedine in arrivo la squadra potrebbe diventare una seria candidata per i primi 4 posti.