La Lazio nel calciomercato di gennaio cercherà di aggiungere all’attuale rosa un esterno sinistro e un difensore centrale. L’indiziato numero uno si chiama Federico Ricca, esterno difensivo classe 1995 che Simone Inzaghi ha avuto modo di studiare dalle sfide di Champions League contro il Club Brugge.

L’allenatore piacentino è rimasto folgorato dalla duttilità del calciatore uruguaiano, infatti, in questa stagione Ricca è stato impiegato sia tra i difensori in una difesa a 3, sia come esterno di un centrocampo a 5, e anche come terzino in una difesa a 4.

Il prezzo del cartellino del calciatore si aggira intorno ai 5 milioni, una cifra accessibile per la società biancoceleste che non è solita fare grossi colpi nella sessione invernale, ma quest’anno è necessario correre ai ripari, perché per le tre competizioni è necessario avere la giusta copertura in ogni ruolo.

Soprattutto perché Senad Lulic non ha ancora dato garanzie sul giorno del suo rientro ed eventualmente sulla sua integrità fisica. Se il capitano sarà arruolabile, la Lazio potrà acquistare solamente calciatori under 22 che non occupano slot nella lista dei 25, altrimenti qualcuno rimarrà fuori e dovrà partire.