Lazio

I biancocelesti hanno la necessità di rimetter mano al reparto difensivo, che nelle ultime ore, si arricchisce di un nuovo giovane candidato.

La Lazio lavora attivamente sul mercato in entrata, così da consegnare a Maurizio Sarri una rosa che possa competere per un posto fra le grandi. Uno dei reparti che più necessita un rinforzo è certamente quello difensivo, più nello specifico, di un centrale. Diversi i nomi che si sono susseguiti nelle ultime settimane, da Lovato a Maksimovic, fino a Rugani. Il primo, è praticamente un nuovo giocatore dell’Atalanta, anch’ella infuocata sul mercato. Maksimovic sembra ormai prossimo al rinnovo con gli azzurri, e Rugani sembra non convincere in toto la società biancoceleste. Il nome che invece sembra calzare a pennello alla squadra laziale è quello di Demiral, centrale difensivo di proprietà della Juventus, che lo sacrificherebbe per agire sul mercato in entrata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Calciomercato Lazio, Tare mette la freccia sulla Roma per l’esterno d’attacco

Calciomercato Lazio, nuova idea per la difesa: le ultime

L’affare però appare tutt’altro che semplice, vista l’alta valutazione che ne fa la società bianconera. Per il classe 98 turco, infatti, la Vecchia Signora pretende circa 30 milioni di euro, cifra assolutamente fuori portata per la società romana, che starebbe infatti valutando con maggior attenzione profili con costi completamente diversi.

Fra questi c’è di diritto Rugani, altro calciatore di proprietà della Juventus, notoriamente fuori dai progetti di Allegri, che ne avrebbe acconsentito il sacrificio. 5 i milioni richiesti dalla Juventus per ottenere il cartellino del centrale nostrano, stimato in maniera limpida da Sarri, che ne ha chiesto, senza mezzi termini, l’acquisto. Tare che quindi potrebbe virare in maniera piuttosto decisa sul difensore nostrano, lavorando sottotraccia infine per il turco, che appare però come un miraggio.