Secondo i rumors raccolti dalla nostra redazione, Pirlo sarebbe ormai prossimo all’addio. Agnelli, che lo ha riconfermato conferendogli la sua fiducia, potrebbe presto cambiare idea, ed assieme ad essa anche gli scenari. 

La sconfitta rimediata contro il Benevento per una rete a zero, starebbe pesando sulle decisioni della società torinese, che nonostante la fiducia confermata, si sta guardando attorno. I risultati ottenuti in Champions prima, con l’eliminazione inflitta dal Porto, e quelli in campionato, con un terzo posto che scricchiola, starebbero portando la dirigenza bianconera a riflettere sul futuro. I nomi in ballo sono tanti, non ultimo quello di Inzaghi, ormai al gelo con Lotito, e senza ancora aver rinnovato il contratto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Calciomercato Juventus, Danilo ha convinto tutti: si pensa al rinnovo

Calciomercato Juventus, addio Pirlo: i possibili sostituti

I recenti risultati ottenuti dal neo-tecnico bianconero starebbero deludendo non solo i tifosi, ma anche e sopratutto la società. Agnelli però va verso la riconferma del tecnico, conscio dell’azzardo compiuto nell’affidargli una panchina così importante alla sua prima esperienza da allenatore. Ciò non toglie che, visti i risultati ottenuti e gli impegni che seguiranno, i scenari non possano cambiare. Il primo nome nella lista di Agnelli è certamente quello di Simone Inzaghi, tecnico biancoceleste che ha ridato alla Lazio un identità. Il nome dell’allenatore biancoceleste circola ormai da diverso tempo, ma questa volta suona più forte che mai, visto anche il mancato rinnovo dello stesso Inzaghi. Ci sarebbe poi Zidane, familiare all’ambiente Juventino, ma ci sarà da colloquiare a lungo con il Real, che non ha nessuna fretta di privarsene. Sfumata completamente la pista Guardiola, seguita da diverse indiscrezioni lo scorso anno. Viva ma morente la situazione che invece riguarda Klopp, che alla fine dovrebbe rimanere a Liverpool.