Calciomercato Inter, su Hakimi pezzo pregiato del mercato nerazzurro si concentrano le offerte dei top club

L’asta per Achraf Hakimi sta surriscaldando l’estate nerazzurra. L’asta è partita e l’Inter bisognosa di cederlo per motivi di bilancio si sta sfregando le mani. La prima offerta del PSG da 60 milioni è stata tenuta dall’Inter in stand-by nella speranza di un rilancio che spera possa arrivare ad 80. Il Chelsea ha provato e sta provando ad inserirsi in questo momento di attesa, consapevole delle necessità interiste di fare una plusvalenza a breve. Secondo Tuttosport, i Campioni d’Europa sono pronti a mettere sul tavolo Emerson Palmieri Andreas Christensen. Due giocatori che interesserebbero moltissimo Marotta ma che ha come controindicazione il fatto che l’Inter avrebbe un beneficio tecnico dalla cessione di Hakimi ma non economico, dato che il cartellino pesa 32 milioni a bilancio e difficilmente il conguaglio potrebbe essere superiore.  

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Calciomercato Inter, duello di mercato per il big: i dettagli

Calciomercato Inter, il PSG propone lo scambio Hakimi-Paredes

Il PSG sta provando a rispondere all’offerta del Chelsea forte dell’accordo con Hakimi, per il marocchino un ingaggio da 8 milioni per 5 anni. I francesi sarebbero disposti a metter sul piatto come contropartita Leandro Paredes che già una estate fa aveva detto sì nell’eventualità di una partenza di Marcelo Brozovic. Anche il croato potrebbe essere nella lista dei partenti visto che il suo cartellno a bilancio ormai è quasi azzerato e qualsiasi cifra per la sua cessione sarebbe una plusvalenza importante.