La vittoria in campionato con il Cagliari, l’undicesima consecutiva lancia in orbita l’Inter di Conte: lo scudetto è sempre più vicino.

La rete di Darmian ad un quarto d’ora dalla fine, che ha regalato la vittoria all’Inter e ha portato i nerazzurri a più undici dal Milan ad otto giornate dalla fine, ha aperto un sorriso anche nell’animo sempre teso di Conte. “Dobbiamo rimanere concentrati, ma si vede la meta…”.

Il campo sta dando quindi ragione alla dirigenza nerazzurra che ha puntato molto sul tecnico salentino, assoluto protagonista nel portare le proprie squadre allo scudetto. Un passo in più dovrà essere fatto in Europa, e la dirigenza nerazzurra sta lavorando già al prossimo mercato per essere protagonista anche in Champions League.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Inter, l’eroe che non ti aspetti

Calciomercato Inter, si lavora al doppio colpo

muriel-milan

Marotta e Ausilio stanno lavorando ad un doppio colpo: il primo riguarda la corsia sinistra. Perisic e Young si sono completati nella stagione nerazzurra ma l’ex Devil a fine anno se ne andrà sicuramente, mentre il croato potrebbe avere proposte che l’Inter potrebbe ascoltare. ll primo nome della lista è l’esterno atalantino Robin Gosens, vero pilastro della fantastica squadra di Gasperini. Gosens ha anche un’affinità impressionante con la rete: già dieci in questa stagione.

In attacco, con il rinnovo sempre più vicino di Lautaro Martinez, potrebbe partire Sanchez, già vicino allo scambio a gennaio con la Roma per Dzeko. Il cileno vorrebbe essere maggiormente protagonista: anche qui potrebbero arrivare offerte che potrebbe allettare l’ex Barcellona. Il primo nome della lista è un altro atalantino, Muriel. Il colombiano viaggia verso i trent’anni e potrebbe essere l’ultima occasione per arrivare in un top club. Gosens+Muriel: affare da 75-80 milioni.