Home » Calciomercato » Calciomercato Inter, da Bergamo occhi sull’esterno
Calciomercato

Calciomercato Inter, da Bergamo occhi sull’esterno

Inter, archiviata la delusione per il campionato perso è tempo di iniziare a programmare il mercato che verrà.

I nerazzurri hanno chiuso tra le mura amiche la stagione battendo 3-0 la Sampdoria di Marco Giampaolo: sarebbe servito un miracolo ai nerazzurri, dato che il Tricolore non dipendeva soltanto dal loro risultato.

Inter

L’occhio vigile e molto attento di tutta San Siro (probabilmente) era più concentrato sulla sfida tra Sassuolo e Milan del Mapei, che ha consegnato il 19esimo Titolo ai rossoneri di Pioli.

Grande rammarico per Inzaghi e la compagine interista che si è visto sfuggire di mano il secondo Scudetto di fila e un possibile ‘tripletino’: tuttavia i tifosi devono (per necessità) accontentarsi della SuperCoppa e della Coppa Italia vinta contro la Juventus.

Inter

Marotta e Ausilio, dunque, iniziano a fare i primi ragionamenti e muovere i primi pezzi dello scacchiere per la futura Inter 2022/23.

 

Inter, un ritorno che ha tanto mercato

Il criptico messaggio di Alessandro Bastoni ( vera e propria rivelazione in difesa dell’Inter da un anno a questa parte) desta preoccupazione sulla Milano nerazzurra: il centrale, sul proprio account Instagram, ha postato una foto di se stesso con tanto di cuori nerazzurri.

Il giovanissimo difensore finito nel giro della Nazionale potrebbe essere sacrificato per finanziare il mercato in entrata: tuttavia, si tratterebbe di una cessione importante a livello organico.

Inter

Il contributo che il classe 1999 ha garantito ad Inzaghi è indiscutibile, e le valutazioni sul suo futuro verranno fatte tra qualche settimana.

Così come a breve ritornerà Valentino Lazaro, centrocampista austriaco (nei nerazzurri impiegato come ala destra nel 3-5-2) girato in prestito al Benfica.

Inter

Farà ritorno ad Appiano Gentile, ma la sua permanenza non è per niente scontata: come riportato dai colleghi di SportMediaset, la sua duttilità a centrocampo potrebbe far comodo all’Atalanta di Gasperini.

Ricordiamo come l’ottavo posto della Dea non le consentirà di disputare nessuna competizione europea in vista della prossima stagione: servirà ripartire dai giocatori giusti, con qualche innesto mirato: Lazaro potrebbe sostituire Hateboer ed essere un perfetto rincalzo

Ricevi ultime news gratuitamente

Iscriviti per ricevere le ultime news sul calcio dalla nostra redazione Calcio Style. Riceverai nella tua casella email le ultime novità gratuitamente!
Invalid email address

Potrebbe piacerti anche

Di più in:Calciomercato