Con il cambio di società, l’avvento di Sabatini e probabilmente quello di Gattuso, la Salernitana punta una stella per cambiare le sorti del suo campionato 

Simy e Ribery sono stati i colpacci estivi della compagine campana, ma hanno deluso le aspettative.

Ora, dopo la rivoluzione dell’organico, la società è al lavoro per rimediare agli errori del passato e regalare alla piazza una figura che promette scintille.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO>>>Calciomercato Venezia: vicinissimo il super colpo Nani

Si Scrive Supryaga si legge Shevchenko

Salernitana

E’ Vladyslav Supryaga il nome nuovo in casa granata.

L’attaccante ucraino classe 2000 è la stellina della nazionale gialloblu e a garantirlo è il suo ex ct Sheva.

Con la Dinamo Kiev ha vinto tutto a livello nazionale tra 47 presenze e 3 reti e con l’Under 20 della sua nazionale ha alzato al cielo la Coppa del Mondo nel 2019.

Il prototipo del centravanti moderno è stato in passato vicino sia a Genoa che Sampdoria, ma ora la Salernitana fa sul serio per aggiudicarsi le sue prestazioni.

Classe, potenza e fiuto del gol sono le caratteristiche che gli hanno fatto guadagnare l’accostamento con l’ex fenomeno del Milan e lo rendono il profilo perfetto per la rimonta della Salernitana che sta ponendo le basi per un futuro più roseo.

Il club di appartenenza lo valuta tra i 5 e i 10 milioni, ma Iervolino è convinto di ottenerlo a meno e magari con un prestito.

Mai Supryaga è stato così vicino a vestire una maglia della Serie A e Salerno potrebbe essere la piazza giusta per far crescere uno dei migliori talenti europei.