Calciomercato Bologna Sorloth Trabzonspor

Alla fine l’intesa è stata raggiunta. Il giocatore ha accettato il trasferimento al Bologna e firmerà un contratto biennale. Da limare gli ultimi dettagli legati ai bonus. 

De Silvestri

A Casteldebole, ieri pomeriggio, c’è stato un summit tra la dirigenza del Bologna ed il procuratore di Lorenzo De Silvestri, Sergio Berti. Il terzino destro 1988 è stato richiesto dal tecnico Sinisa Mihajlovic che ha espressamente chiesto rinforzi per quel reparto. Il giocatore, svincolatosi dal Torino e libero di scegliere la propria destinazione, sembra aver accettato le avances dei rossoblù.

Come scrive il Corriere di Bologna, Riccardo Bigon e Walter Sabatini hanno offerto a De Silvestri un contratto biennale. Nelle prossime ore è attesa la firma del giocatore. Dopo le distanze degli ultimi giorni, dunque, le parti si sono avvicinate e non resta altro che limare alcuni dettagli legati ai bonus prima di avere l’ufficialità.

Per lo stesso reparto, ma nella posizione centrale, si continuano a monitorare Lyanco e Gian Marco Ferrari anche se le richieste fatte dai rispettivi club, Torino e Sassuolo, sono alte.

I rossoblù ieri hanno anche fatto un sondaggio per Domagoj Vida. Il trentunenne croato del Besiktas piace molto a Mihajlovic per la sua fisicità ed esperienza internazionale ma l’ingaggio che percepisce il giocatore, 3 milioni di euro, ha spaventato la dirigenza. Vida, nonostante sia legato ai turchi fino al 2022, ha fatto sapere al Parma e al Bologna di accettare di buon grado un trasferimento in Italia.

Corriere – Bologna, difensore cercasi | Nel mirino Ferrari del Sassuolo