L’Atalanta, che stasera affronterà il Real Madrid in Champions League, inizia anche a guardare al futuro. Il mercato, difatti, non si ferma mai, soprattutto dopo le ultime, particolari, finestre, dove cercare di anticipare le altre società ha assunto un valore ulteriore, vista la scarsità di risorse economiche a cui molte squadre han dovuto far fronte.

Proprio nel prossimo turno di campionato, quello che vede impegnati gli orobici contro la Sampdoria di Claudio Ranieri, vi sarebbe un osservato speciale: Morten Thorsby.

Come riportato da “La Gazzetta dello Sport“, il norvegese è seguito anche all’estero (qui il pezzo a riguardo) e proprio per questo la società di Percassi ha intenzione di agire in modo concreto nell’eventualità che il classe 1996 venga ritenuto il profilo ideale per aggiungere una valida alternativa al centrocampo bergamasco.

Vedremo come si svilupperà la questione, ma, ancora una volta, l’Atalanta si dimostra attenta sul mercato dei calciatori che si affermano in buone realtà, visto che, arrivando in una piazza come quella nerazzura, la possibilità di valorizzazione aumenta e questo potrebbe avere un doppio vantaggio: per la Dea e per il giocatore stesso, visto che il gruppo capitanato da Gasperini si sta confermando tra le migliori squadre italiane e, mi permetto di dire, anche europee.