Il futuro di Fabio Borini è da decifrare: l’eclettico attaccante classe ’91 in prestito dal Milan all’Hellas Verona fino al termine di questa stagione è in scadenza di contratto. L’ex Liverpool e Roma, tra le altre, sta valutando sul proprio futuro: il giocatore è contento dell’ambiente scaligero, di compagni ed allenatore. Borini che dal passaggio dal Milan al Verona aveva ritrovato la maglia da titolare e anche un paio di reti vorrebbe lavorare ancora con Juric, ma alcuni club stanno mettendo gli occhi su di lui. C’è la Premier con Aston Villa e Crtstal Palace che stanno prendendo informazioni, il giocatore oltremanica ha iniziato la carriera al Chelsea, per poi giocare anche con Sunderland e Swansea City.

L’interesse viola

In Italia forte è l’interesse della Fiorentina, Pradè lo conosce molto bene, lo aveva sondato coi rossoneri anche la scorsa estate, Borini potrebbe essere un’alternativa di esperienza nel reparto d’attacco, visto che nel corso della carriera ha imparato ad esprimersi in maniera efficace in entrambe le fasce e lungo tutta la corsia di competenza.