Un’altra svolta incredibile nel calciomercato della Juventus. Infatti dopo l’incredibile acquisto di Cristiano Ronaldo, ecco una voce che sta trovando sempre più conferma con il passare delle ore: Leonardo Bonucci e la Juventus potrebbero ritrovarsi solamente un anno dopo il divorzo.

Vertice a Milano

Infatti c’è stato un vertice importantissimo a Milano tra Marotta, Paratici e Leonardo ed il procuratore Giuseppe Riso. Sicuramente la trattativa che porterà Bonucci alla Juventus si sta definendo in questi ultimi minuti, ma una cosa è certa: Mattia Caldara è stato proposto dai bianconeri come contropartita. Ora resta da vedere con quale modalità l’ex difensore dell’Atalanta dovrebbe entrare nella trattativa. Si parla di una possibile recompra che la Juve vorrebbe assicurarsi; altra possibilità è invece il prestito secco dello stesso Caldara.

Situazione Higuain. Il pipita è sicuramente una pedina di scambio fortemente voluta dal Milan e la Juventus, dal canto suo, dovrà molto probabilmente cedere l’attaccante argentino dopo l’acquisto di CR7. Non è detto che però Gonzalo rientrerebbe in questa trattativa. Infatti c’è una possibilità di inserimento con possibile scambio Higuain-Bonucci con 30 milioni di euro che il Milan verserebbe nelle casse juventine, scambio che però non dovrebbe precludere l’inserimento di Caldara.

Bonucci vuole andare

Tutto era nato dalla volontà di addio di Leonardo Bonucci, capitano del Milan, che verosimilmente non ha mai sentito sua quella fascia, tanto da chiedere la cessione alla società rossonera solamente dopo un anno dall’arrivo. Nelle ultime ore inoltre Gattuso aveva dichiarato più volte che il difensore aveva chiesto di essere ceduto e che la società avrebbe acconsentito alle richieste del giocatore.

Accelerata della trattativa della cessione subito dopo che Elliott ha lincenziato Fassone e Mirabelli ed ora sembra essere pronto a scaricare anche il capitano della scorsa stagione, come a mettere una pietra sopra e lasciarsi il passato alle spalle.

Juve-Bonucci: Come si erano lasciati

Bonucci e la Juventus non si erano lasciati bene. Infatti dopo gli screzi avuti durante la stagione con mister Allegri (vedi panchina di Oporto negli ottavi di Champions), il culmine si ebbe con la finale di Champions League 2017 a Cardiff, persa dai bianconeri. Molti parlarono di un litigio nello spogliatoio a metà primo tempo di quella partita, con protagonista principale Bonucci. Voci di corridoio che non sono state mai confermate da nessuno, fatto sta che subito dopo quella partita Bonucci fu ceduto al Milan per 40 milioni più bonus. Adesso ecco il grande amore che ritorna subito. Vedremo cosa succederà, una cosa è certa: la BBC difensiva che ha fatto le fortune della Juventus potrebbe tornare già dalla prossima stagione.