Le viola superano l’Orobica Bergamo e tengono dietro le giallorosse, vincenti sul campo della Pink Bari. Successo anche per il Sassuolo, 0-0 tra Inter e Florentia. a Juventus dilaga al Nereo Rocco di Trieste contro il Tavagnacco e chiude il girone d’andata in testa alla classifica con 31 punti. Il Milan di Ganz perde in casa contro l’Empoli.

Ecco tutti i risultati della 11° giornata:

Tavagnacco-Juventus Women 1-5

Reti: 20′ Chandarana (T), 33′ Girelli (J), 35′ Rosucci (J), 55′ Maria Alves (J), 83′ Zamanian (J), 85′ Cernoia (J)

Tavagnacco (4-4-2): Capelletti; Kato, Kunisawa, Veritti, Donda (57′ Blasoni); Chandarana, Brignoli (69′ Tibaut), Puglisi, Babnik (75′ Kongouli); Benedetti, Ferin. All. Lugnan.

Juventus Women (4-3-3): Bacic; Hyyrynen, Gama, Sembrant, Boattin; Pedersen, Caruso (46′ Bonansea), Rosucci; Cernoia, Girelli (75′ Staskova), Maria Alves (57′ Zamanian). All. Guarino.

La Juventus passa a Trieste e consolida il primo posto in classifica grazie ai suoi 31 punti. Al Nereo Rocco le bianconere riescono a dilagare vincendo 5-1 dopo essere passate in svantaggio.  Chandarana al 20′ entra in area, batte Bacic e regala il vantaggio al Tavagnacco . Le ragazze di mister Guarino però reagiscono subito e al 33′ trovano la rete del pareggio grazie al rigore trasformato da Girelli. Neanche il tempo di riprendere il gioco che la Juve è già avanti grazie al gol in scivolata di Rosucci su bel cross di Maria Alves. Nella ripresa le bianconere continuano a tenere il pallino del gioco segnando altre 3 reti con Maria Alves, Zamanian, che segna al suo esordio con la maglia della Juventus, e Cernoia.

Milan-Empoli 1-2

Reti: 54′ Prugna (E), 82′ Di Guglielmo (E), 88′ Tucceri (M)

Milan (4-3-3): Korenciova; Vitale, Hovland, Fusetti, Tucceri; Mauri, Carissimi (55′ Jane), Conc (68′ Heroum); Bergamschi, Giacinti, Zigic (62′ Longo). All. Ganz

Empoli (4-3-3): Baldi; Prugna, Papaleo, Garnier, Hjohlman; Simonetti, Acuti, Giatras; Di Guglielmo, Cinotti, Varriale. All. Pistolesi

Il Milan perde in casa contro l’Empoli e resta fermo a 20 punti. Le toscane invece con questa vittoria si portano a 15. Nel primo tempo parte meglio il Milan cercando di schiacciare l’Empoli nella propria metà campo. Ma le rossonere non riescono a passare in vantaggio e si espongono ai contropiedi dell’Empoli che rischia in più di un’occasione di passare in vantaggio.  Nella ripresa le ragazze di mister Pistolesi trovano il vantaggio al 54′ grazie a Prugna, che sola in area di rigore batte Korenciova. Il Milan non riesce a reagire e all’82’ Di Guglielmo, servita da Acuti, riesce a trovare lo spazio per coordinarsi e tirare: 2-0 Empoli. Il Milan accorcia le distanze all’88’ grazie al gol di Tucceri, ma nei minuti finali non riesce a trovare il gol del pareggio.

Gli altri risultati

Pink Bari-Roma 0-3

5′ Bonfantini, 10′ Giugliano, 72′ Thomas

Orobica-Fiorentina 1-4

10′, 19′ Mauro (F), 22′ Muya (O), 52′ De Vanna (F), 83′ Lazaro (F)

Inter-Florentia 0-0

Sassuolo-Verona 4-1

37′, 45′ e 50′ Ferrato (S), 49′ Cantore (V), 86′ aut. Perin (S)

La classifica

Juventus 31; Fiorentina 25; Roma 24; Milan 20; Sassuolo 17; Empoli 15; Florentia San Gimignano 14; Inter 12; H. Verona 11; Pink Bari 8; Tavagnacco 5; Orobica 1.