La decima giornata di campionato si apre con la vittoria della Juventus 2-0 alla Pink Bari firmato da Cernoia e Galli. Bonansea e compagne sono campionesse d’inverno con un turno di anticipo. Al Milan basta un guizzo della Giacinti per superare il Verona in trasferta. Roma a valanga sull’Orobica vola  in clssifica. Il Tavagnacco trova la sua prima vittoria in campionato. La Fiorentina nel posticipo strapazza l’inter 4-0 salendo al secondo posto.

Ecco i risultati e i tabellini:

Juventus-Pink Bari 2-0

21′ Cernoia, 42′ Galli

Juventus Women (4-3-3): Giuliani, Hyyrynen, Gama, Sembrant (86′ Panzeri), Boattin; Galli, Pedersen, Rosucci (70′ Maria Alves); Bonansea, Girelli, Cernoia (65′ Staskova). All.: Guarino

Pink Bari (4-3-3): Myllyoja; Marrone (80′ Piro), Di Bari, Culver, Capitanelli; Zammit, Ketis, Torres; Honkanen, Manno (46′ Soro), Carp. All.: Caricola

Le bianconere di Rita Guarino conquistano il titolo di campionesse d’inverno con una giornata di anticipo. Decima vittoria su dieci nelle partite casalinghe in campionato dell’anno solare 2019. Due goal fatti nel primo tempo, nel secondo le bianconere sfiorano il tris con Girelli Bonansea e Galli.

Verona-Milan 0-1

48′ Giacinti 

Verona (4-3-3): Forcinella; Ledri, Mella (89′ Pasini), Meneghini, Zanoletti; Lazzari (61′ Baldi, Solow, Bardin (70′ Pirone); Sardu, Cantore, Glionna. All.: Bonazzoli

Milan (4-3-3): Korenciova; Hovland, Fusetti, Tucceri Cimini, Carissimi; Čonč (83′ Tamborini), Refiloe, Longo (73′ Zigic); Giacinti, Bergamaschi, Andrade Rodriguez (76′ Heroum). All.: Ganz

Il Milan conferma l’ottimo momento di forma messo in mostra con il 4-1 nel derby con l’Inter negli ottavi di finale di Coppa Italia e supera per 1-0 il Verona in una trasferta complicata. La partita è decisa in avvio di secondo tempo dal centro di Valentina Giacinti. Cross della Bergamaschi e conclusione della numero 9 rossonera che batte Forcinella.

Empoli-Sassuolo 2-2

15′ Acuti, 64′ Cinotti, 77′ e 93′ Sabatino (S)

Empoli (4-3-3): Baldi; Di Guglielmo, Varriale, Zoi, Boglioni; Cinotti,  Hjohlman (88′ Garnier), Simonetti; Prugna, Papaleo (74′ Mastalli), Acuti (90+3′ Mazzella). All.: Pistolesi

Sassuolo (4-3-3): Lemey; Cutler, Molin, Lenzini, Filangeri; M. Dubcova (60′ Ferrato), K. Dubcova, Errico (66′ Pondini); Pugnali (66′ Zanni), Sabatino, Monterubbiano. All.: Piovani

La partita è fisica e a centrocampo si lotta su ogni pallone. L’arbitro estrae più di un cartellino giallo. Al 15′ Arianna Acuti trova il gol del vantaggio dell’Empoli.  Nella ripresa al 64′ Norma Cinotti sigla il raddoppio per l’Empoli. Dopo il 2-0 il Sassuolo si dà una scossa e parte il Sabatino-Show: prima trova il gol che accorcia le distanze al 77′ e poi, a pochi secondi dal fischio fnale, regala il pareggio al Sassuolo.

Florentia-Tavagnacco 1-2

48′ Polli, 73′ Kelly (F), 95′ Benedetti 

Florentia (4-3-1-2): Tampieri; Dongus, Lipman, Bursi, Toomey; Imprezzabile, Re, Roche (68′ Kelly); Nocchi; S. Roche (63′ Dessislava), Martinovic (91′ Abati). All.: Ardito

Tavagnacco (3-4-3): Cappelletti; Chandarana, Veritti, Cecotti; Kunisawa, Brignoli; Puglisi, Kato; Polli (80′ Benedetti), Ferin (91′ Ivanusa), Babnik. All.: Lugnan

Prima vittoria in campionato per il Tavagnacco, che espugna il campo della Florentia grazie a un gol di Benedetti all’ultimo secondo. Partita equilibrata: prima friulane in vantaggio con Polli, raggiunte al 73′ dal gol di Kelly su calcio di rigore. Ma il Tavagnacco ci crede e con un gol all’ultimo secondo vince la partita 1-2.

Roma-Orobica 6-0

8′ e 29′ Hegerberg, 50′ e 80′ Serturini, 61′ Coluccini, 84′ Thomas

Roma (4-3-3): Pipitone; Erzen, Swaby, Pettenuzzo, Soffia (46′ Cunsolo); Hegerberg (60′ Coluccini), Andressa (72′ Severini) Greggi; Thomas, Zecca, Serturini. All.: Bavagnoli

Orobica (4-3-3): Lonni; Zanoli, Brasi (54′ Portillo), Visani; Magni (38′ Mandelli); Foti, Vavassori, Milesi; L. Merli, C. Merli, Cortesi (67′ Salvi).. All.: Marini

La Roma non ha problemi a vincere contro l’Orobica ultima in classifica. Le giallorosse dominano il match dall’inzio alla fine, deciso dalle  doppiette di Hegerberg e Serturini e dalle reti di Coluccini e Thomas.

Fiorentina Women’s-Iinter Women 4-0

17′, 31′ e 53′ Bonetti (F), 45’+1′ aut. Fracaros

Fiorentina: Ohrstrom, Cordia, Guagni (62′ Thogersen), Tortelli, Adami, Parisi (55′ Mascariello), Mauro, Bonetti, De Vann (73′ Lazaro), Philtjens, Agard. All.: Antonio Cincotta

Inter: Aprile; Auvinen, D’Adda, Debever; Merlo, Alborghetti, Santi (70’ Pandini), Brustia, Fracaros (70′ Van Kerhoven); Tarenzi, Marinelli. All.: Attilio Sorbi.

Vince la Fiorentina in casa contro l‘Inter e risponde alla Juventus. Protagonista della gara Bonetti che con una tripletta regala i tre punti alla squadra viola. Partita già decisa nel primo tempo chiuso dalle ragazze di Cincotta sul 3 a 0. La Fiorentina con questi tre punti si porta a meno sei dalla Juventus.

La classifica

Squadre  P   G

1 JUVENTUS F.C  28  10
2 FIORENTINA          22  10
3 A.S. ROMA             21  10
4 A.C. MILAN             20   9
5 SASSUOLO            14  10
6 FLORENTIA            13  10
7 EMPOLI LADIES     12  10
8 HELLAS VERONA   11  10
9 INTER                      11  10
10 PINK BARI              8    9
11 TAVAGNACCO        5   10
12 OROBICA                1   10